« Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.»

(Il primo articolo della Dichiarazione universale dei diritti umani. 10 dicembre 1948)

www.dolcepiemonte.com

venerdì 14 marzo 2008

LISTE ELETTORALI SENZA INQUISITI

Tra un pò di giorni dovremo andare a votare. I partiti si accaniscono per presentare le liste elettorali.
E' indecente che si presentino persone inquistite o addirittura condannate in via definitiva. Perchè, se io partecipo a un concorso pubblico per un semplice posto da impiegato, devo dimostrare di non avere procedimenti in corso, mentre i politici non sentono il Dovere di non candidarsi se implicati in procedimenti giudiziari?
Proprio quelli che ci devono rappresentare, coloro che ci devono indicare le cose da fare e che hanno la responsabilità dell'Italia.
Spesso si sentono politici giustificarsi dicendo che sono gli elettori a decidere.
Ma gli elettori hanno un'informazione completa e esaustiva sui comportamenti dei nostri rappresentanti per poter valutare con obiettività?
Visto che la loro coscienza non impone un confine morale dovrebbe essere una legge a farlo.

BRIZ

Nessun commento: