« Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.»

(Il primo articolo della Dichiarazione universale dei diritti umani. 10 dicembre 1948)

www.dolcepiemonte.com

giovedì 4 ottobre 2012

BRAVO MONTEZEMOLO

Ieri Luca Cordero di Montezemolo ha rilasciato un'intervista ad un programma di Radio 2, "Radio Anch'io" in cui diceva  "Ho sempre sostenuto che l'Italia non ha bisogno di un 'one man show' ma di persone perbene che lavorano insieme. Io non mi candido, ho già avuto tanto, ma metto a disposizione la mia passione per il rinnovamento della classe dirigente politica".

Credo che questo sia lo spirito giusto che serve all'Italia in questo momento.
Bravo Montezemolo quindi, che sembra non cercare la gloria personale ma un sistema di lavoro che riporti la Vera Politica al centro dell'attenzione.

Il fondatore del movimento "Italia Fututra" ha poi dato il suo appoggio ad un sistema elettorale maggioritario con collegi uninominali aggiungendo: "E' fondamentale restituire agli elettori la facoltà di scegliere i propri rappresentanti senza l'orrore delle preferenze multiple della prima repubblica".




Nessun commento: