« Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.»

(Il primo articolo della Dichiarazione universale dei diritti umani. 10 dicembre 1948)

www.dolcepiemonte.com

sabato 6 ottobre 2012

GRAZIE CATTANEO

Grazie all'assessore alle Infrastrutture e mobilità della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo!



Fa bene a denunciare un pericolo per la democrazia, un pericolo incombente di cui tutti gli italiani devono ben rendersi conto.
La democrazia in Italia è in pericolo, non per colpa di qualche dittatore o di pericolosi faccendieri ma perché il Governo Monti  ha deciso di abbassare gli stipendi degli assessori e dei politici nella regioni, nelle province, e nei comuni.
Fa bene a lamentarsi l'assessore Cattaneo perché da novembre il suo stipendio, come quello di molte altre persone sarà drasticamente tagliato. Ma a questo non corrisponderà una diminuzione dei massacranti orari di lavoro, o una diminuzione degli impegni, mica come un normale cassaintegrato!
Inoltre l'assessore Cattaneo denuncia che per la peculiarità del suo incarico riceve costantemente pressioni e velate minacce. Mica come quei sindaci o magistrati o giornalisti che combattono ogni giorno la criminalità organizzata.

Ma voglio fare i complimenti più sinceri all'assessore Cattaneo soprattutto perché ha avuto il coraggio di dire quello che molti suoi colleghi pensano continuamente ma non dicono. Per un politico vivere con 4.000 euro al mese è difficile, con i mutui che hanno fatto, con le rate dell'utilitaria da pagare, lo stipendio della domestica, come farà ad arrivare alla terza settimana?
Il politico ha una grande responsabilità non si può fare per passione, chi fa politica deve guadagnare almeno 10\50.000 euro al mese almeno.

Grazie Cattaneo perché con la sua denuncia rende più chiara e concreta la spaccatura tra la realtà e il mondo dei politici. Questi personaggi che hanno creato un loro mondo virtuale in cui le denunce e le paure dei cittadini non arrivano. Spero che qualche precario, qualche imprenditore pieno di crediti verso il fisco e qualche operaio appena licenziato possano spiegargli, pacatamente, come riuscire a vivere con quei pochi soldi.

Grazie Cattaneo .

1 commento:

Anonimo ha detto...

MANDIAMOLI TUTTI A CASA questi personaggi che hanno anche il coraggio di farsi chiamare politici, torniamo ad una verapolitica.
ciao
Carlo